Nelle vicinanze di Crikvenica si trova Novi Vinodolski, una cittadina proprio alla foce di Suha ričina. Nel Medio Evo la città era un centro fortificato dei principi Francopani, situata nella fertile valle del Vinodol ("Vallis vinearia") e qui nel 1288 è stato redatto il famoso Codice del Vinodol, uno dei documenti più importanti del diritto consuetudinario medievale croato. Nei monumenti architettonici di Novi Vinodolski, nelle sue chiese, biblioteche e tesorerie è concentrata una grande ricchezza di libri in glagolitico e di opere d'arte. La città ed i dintorni non inquinati dall'industria, le foreste dell'immediato retroterra adatte al turismo da caccia, impianti sportivo-ricreativi, il mare cristallino, piscina coperta e scoperta con acqua di mare e tutta una serie di avvenimenti culturali e ricreativi tra i quali spiccano il Carnevale estivo internazionale e la Ružica del Vinodol fanno parte dell'offerta turistica di Novi Vinodolski.

(FONTE: kvarner.hr)

  Lo spirito della città di Novi Vinodolski è rappresentato dai resti del patrimonio culturale e precisamente: le mura del bastione romano "Lopsica", i resti del Convento dei Paolini, il Castello dei Frankopani con la torre, la Chiesa parrocchiale, la chiesetta della SS Trinità e San Marino, sull'omonimo isolotto, la casa dei fratelli Maľuranić, la Sala di lettura e biblioteca del 1845, il museo locale con la galleria, nucleo della parte vecchia della città, come pure il preservato folclore originario di questa città.

(FONTE: tz.novi-vinodolski)

  • Vacanze a Novi Vinodolskio, Croazia- di Novi Vinodolski - Foto 1
  • Vacanze a Novi Vinodolskio, Croazia- di Novi Vinodolski - Foto 2